Agenti di Commercio al femminile


Agenti di Commercio al femminile

Quando si parla di agenti di commercio si pensa sempre a figure maschili, ma Giovanni Di Pietro, Vice Presidente Vicario dell’USARCI, assicura che la presenza delle donne agenti è rilevante. 

A quando risale l’ingresso nel settore da parte dell’universo femminile? Il boom degli agenti commerciali si è avuto tra gli anni 50 e 60 del secolo scorso. In quegli anni pionieristici l’agente di commercio, tranne rarissimi casi, era esclusivamente un uomo. Non vi era ancora stata l’evoluzione della società che ebbe inizio con il 68 e le battaglie delle femministe che hanno portato a vedere la donna non più come quella immagine stereotipata della fattrice e madre di famiglia, ma affidandole, nella società, un ruolo pari a quello dell’uomo.

Prosegui la lettura su ElecToMag